Minimal chic



LESS IS MORE!

  • 1. Anche legno e vetro!
  • 2. La parete attrezzata
  • 3. Le geometrie che contano

Il minimalismo come corrente si declina in varie tipologie di arredamento, nulla vieta perciò che oltre a pietre, resine, metalli e ceramiche, protagoniste indiscusse dello stile, si faccia uso di altri elementi strutturali e materiali come legno e vetro.

Ordine impeccabile

Un elemento che davvero non può mancare nella casa minimalista è l’ordine. Pulizia e rigore sono alla base della filosofia sottintesa dal minimalismo. Un’abitazione ordinata e arredata solamente con mobili essenziali è anche un’abitazione pratica, in cui lo spazio si esibisce in lungo e in largo per la sua funzionalità.

Lo stile minimale è freddo e noioso? Leggete i vero o falso!

 

Assolutamente falso: nell’immaginario collettivo lo stile minimalista è effettivamente indicato come più freddo rispetto ad altri, quali il rustico e tradizionale o il country e shabby-chic. In parte questa affermazione potrebbe avere senso, considerando la mancanza di colori caldi e di alcuni elementi naturali come il legno, che rende subito accoglienti le stanze che riveste.

Author: Corsista

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *