Termosifoni belli e funzionali



Arredano le pareti come sculture, ma al di là dell’aspetto estetico, questi corpi scaldati garantiscono alte rese termiche in ogni genere di abitazione, dalle tradizionali alle nuove in classe A.

Prima dell’acquisto dei radiatori e soprattutto per il progetto o la modifica di un nuovo impianto termico, occorre sempre rivolgersi a un tecnico abilitato, in grado di riscaldare, alla fine dei lavori, la dichiarazione di conformità ai sensi del Decreto ministeriale n. 37/2008. Per determinare il numero e le dimensioni degli elementi scaldanti, tale professionista dovrà tener conto di una lunga serie di fattori: temperatura esterne della zona geografica in cui è situato l’appartamento, coefficienti di trasmissione termica dei materiali edilizi usati nella costruzione della casa, punti di dispersione del calore, come porte e finestre, nonché la calibratura dei locali da riscaldare.

Presentiamo tre modelli davvero di alto design.

  • Il primo è Ring di Cordivari che può essere disposto sia in verticale che in orizzontale. Il radiatore è in acciaio verniciato bianco e nero; è disponibile in varie dimensioni.
  • Il secondo modello si chiama Rude di Caleido, è il radiatore in acciaio al carbonio ed esiste nelle versioni idraulica, elettrica e mista. La cover incorpora delle pratiche mensole scaldanti. Ha una resa termica fino a 1.127 watt. Misura L 46 x H 186,5 cm.
  • Terzo e ultimo modello illustrato è il Tris di Deltacalor. Grazie a moduli basculanti, tre cornici radianti in acciaio contengono le salviette, che così possono essere inserite e stese comodamente. Misura L 48 x P 50 x H 150,9 cm.
Ring di Cordivari

Ring di Cordivari

Rude di Caleido

Rude di Caleido

 Tris di Deltacalor

Tris di Deltacalor

 

 

Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *