Irresistibile piacevolezza del cake design

Lasciatevi contagiare dalla moda di decorare le torte: un modo deliziosamente femminile fatto di zucchero e creatività. Può diventare una passione, ma anche spunto per una nuova attività. Una torta non è solo una torta o almeno non più, da quando è stata importata dall’Inghilterra e dagli USA, quella del cake design cioè l’arte di decorare torte utilizzando prevalentemente la pasta di zucchero per ricoprire, creare decori e modelli, è diventata una moda anche qui da noi, nel Paese delle torte della nonna. Dal primo marzo si aprirà a Milano la prima Accademia in Italia di Cake design, dove insegnanti internazionali terranno master, seminari e conferenze su tutti i segreti della decorazione. Se da noi si tratta di moda recente, oltremanica la decorazione delle torte ha tradizioni antiche: basti pensare alla “glassa reale”, ideata per wedding cake del matrimonio della regina Vittoria e tuttora usata per decorare tutte le torte nuziali dei matrimoni reali. Oggi sono circa 30 in Italia le cake designer professioniste, che hanno trasformato una passione casalinga in un mestiere. Ma da dove cominciare per avvicinarsi al cake design? Innanzitutto occorrono doti di precisione, manualità e determinazione, oltre naturalmente ad un’abbondante dose di creatività. Nell’astuccio della cake designer perfetta non possono mancare uno smoother, un matterello in silicone e un taglierino di precisione; per tutto il resto ci sono corsi, libri ed eventi dedicati a cui partecipano migliaia di “cake lover”. Il prossimo appuntamento da segnare in agenda è la terza edizione del Cake Design Italian Festival che si terrà a Milano dal 24 al 26 maggio.

Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *